Intervista a John Holder: la nascita del mercato videoludico Italiano

Ho avuto il piacere di pubblicare un’intervista a John Holder, fondatore dell’azienda Leader nel 1987. Tra i maggiori distributori di videogiochi sul mercato Italiano, fino agli anni duemila, John ha lasciato l’azienda nel 2009 che, qualche anno dopo, ha chiuso i battenti. L’occasione di quest’intervista è stata soprattutto gradita per chiarire alcuni degli aspetti oscuri…

La storia della Dynabyte Software: The Big Italian Adventure

Nella storia dello sviluppo videoludico italiano, il genere delle avventure punta e clicca potrebbe essere considerato – tradizionalmente – come quello che più ha influenzato il mercato per l’intero decennio degli anni 90. Probabilmente anche più del calcio, gli enigmi sono stati tra i primi collegamenti affettivi tra il Belpaese e il mondo videoludico. E…

Vendere Super Mario agli italiani – Storia e marketing di Nintendo in Italia

L’interesse del grande pubblico nei confronti della storia dei videogiochi è un’evoluzione sicuramente recente, d’altronde bisogna tenere in considerazione la relativa giovine età del mezzo videoludico, arrivato a imporsi all’attenzione dei media e del gradimento popolare, ufficialmente, solo negli anni ’80. Oggi l’interesse verso la storia dei videogiochi e, conseguentemente, verso i delicati temi della…

The Iron Mask – la nascita del videogioco Omnichannel

Nel mondo videoludico odierno, il discorso sull’intrinseco valore dell’interattività sembra essere arrivato alla naturale conclusione. Con la Realtà Virtuale – ormai – una tecnologia affidabile ed economicamente avvicinabile, la combinazione “visore più controller” sembra esser necessaria e sufficiente per aver decretato l’inizio dell’epoca dell’interattività 2.0. Una visione non lontano da quella del futuro immaginato nei…

Una volta eravamo giganti: Simulmondo parte II

Dalle umili origini come minuscola azienda di quattro persone, raccontati nella prima parte, nella storia di Simulmondo parte II vedremo come distanti avvisaglie e malumori peggioreranno presto la situazione. Francesco Carlà era riuscito a trasformarsi da giornalista in imprenditore, combinando talento e capacità gestionali con risultati sorprendenti e Simulmondo godette di una crescita esponenziale in…

Una volta eravamo giganti: La storia di Simulmondo parte I

Fin dal giorno in cui l’essere umano ha scoperto come impacchettare e vendere un prodotto artistico, è gradualmente emersa una narrativa che non accenna a perdere di rilevanza: il creativo contro il magnate. Una storia senza tempo, il disperato dimenarsi dell’artista per liberarsi dal giogo del produttore o editore che intende mettere al guinzaglio la…